Frédéric Lagrange New-York | NOI

  • uomo che tiene un colore dell'aquila e la fotografia di paesaggio in Mongolia
  • che mi ha annunciato in un inglese stentato che ero il primo straniero ad attraversare il confine quest'anno, sono entrato in Afghanistan e sono stato accolto da Adab Shah, la mia guida per le successive tre settimane e mezzo. © Frédéric Lagrange
  • ritratti in bianco e nero in Mongolia
  • fotografia in bianco e nero e di paesaggio in Mongolia

Profilo

Frédéric Lagrange ha sempre avuto una forte curiosità innata per ciò che lo circonda, ovunque si trovi nel mondo. All'inizio il suo obiettivo principale era la fotografia di viaggio, ma da allora ha ampliato il suo ambito di lavoro includendo moda e ritrattistica.

L'interesse di Frédéric per la fotografia è stato inizialmente una scusa per viaggiare, ma presto è diventato una passione ossessiva.
Da quando ha preso in mano una fotocamera quindici anni fa, ha documentato il mondo in oltre 100 paesi. Sebbene sia meglio conosciuto per le sue immagini dell'Asia meridionale, sud-orientale e centrale, è anche riconosciuto in tutto il mondo per i suoi lavori di viaggio e ritrattistica.

Il processo di lavoro di Frédéric si concentra principalmente sull'acquisizione di persone nel loro ambiente naturale, cogliendo attraverso il suo obiettivo quante più sottili sfumature possibile.

Negli anni Frédéric ha ricevuto numerosi premi fotografici ed è uno dei 30 fotografi sponsorizzati da Kodak in tutto il mondo.

Storie in primo piano