Arnaud Montagard

Profilo L'America di Arnaud Montagard

© Arnaud Montagard

“C’è un percepibile senso di temporalità nel mio lavoro—L’America è allo stesso tempo piena di cambiamenti e profondamente attaccata alla sua forte iconicità”.


─── di Josh Bright, 8 luglio 2024
  • Arnaud Montagard è un fotografo di origine francese, residente a Brooklyn, le cui avvincenti immagininalogiche rendono omaggio alla sua patria adottiva.

    pellicola a colori foto paesaggistica di medio formato di Arnaud Montagard


    Nato nella città francese nord-orientale di Nancy, Montagard ha iniziato il suo viaggio fotografico durante il liceo, spinto dalla fascinazione per la scena dei graffiti nella sua città natale. Questo interesse lo ha portato a girare molto in luoghi abbandonati e ricoperti di graffiti prima di dedicarsi successivamente a luoghi più "tradizionali" street photography.

    pellicola a colori medio formato ritratto di un uomo di Arnaud Montagard
    pellicola a colori foto di strada di medio formato di Brooklyn, New York di Arnaud Montagard
    pellicola a colori foto medio formato di un cartellone pubblicitario stradale di Arnaud Montagard


    Era la sua monografia d'esordio, "La strada non presa" che ha portato Montagard alla nostra attenzione per la prima volta nel 2020. Un'ode intrisa di nostalgia all'America, le raffigurazioni di scene quotidiane, rese famose da artisti del calibro di William Eggleston e Stephen Shore, dimostrano l'abilità artistica e l'occhio per il colore che sono al centro di La pratica di Montagard.

    pellicola a colori foto di medio formato di un frappè in una tavola calda di Arnaud Montagard


    Non sorprende che egli attribuisca sia a Eggleston che a Shore un'influenza significativa sul suo lavoro, insieme al pittore Edward Hopper e ai film di Tarantino e dei fratelli Coen. Pur lavorando su tre mezzi diversi, tutti rappresentano icone nei rispettivi campi e ritraggono un'America che in qualche modo è allo stesso tempo fantasia e realtà.

    pellicola a colori foto medio formato di un edificio negli Stati Uniti di Arnaud Montagard
    pellicola a colori foto medio formato di Arnaud Montagard
    pellicola a colori medio formato ritratto di un uomo in America di Arnaud Montagard


    Montagard ha visitato per la prima volta gli Stati Uniti nel 2007, un viaggio formativo che ha consolidato il suo fascino di lunga data per il paese che conosceva da film, foto e dipinti - un luogo di "paesaggi, culture diverse e simboli iconici di libertà e individualità" che avrebbe è diventata la sua casa quando si è trasferito a Brooklyn nel 2013 per continuare i suoi studi in marketing.

    pellicola a colori foto di medio formato di un'auto d'epoca americana di Arnaud Montagard


    Dopo aver completato il master, ha deciso di concentrarsi sulla fotografia a tempo pieno. Spinto dal profondo fascino per la sua nuova casa, iniziò a esplorare, viaggiando per migliaia di chilometri attraverso città, lunghe autostrade e strade secondarie, per catturare l'essenza di una terra piena di contraddizioni, di un rapido cambiamento che rimane radicato nella propria immagine immortalata. .

    pellicola a colori foto di medio formato di bambini alla tavola calda di Arnaud Montagard
    pellicola a colori foto di strada di medio formato di Arnaud Montagard


    Fino ad allora, Montagard aveva fotografato prevalentemente in digitale, ma durante questo periodo iniziò a concentrarsi sull'analogico, in particolare utilizzando una Mamiya di medio formato.

    “Oggi siamo abituati ad avere tutto e subito, ma il lungo processo per scoprire il risultato finale di uno scatto su pellicola mi porta un'attesa che lo rende emozionante. Lavorare con una macchina da presa mi permette di concentrarmi al 100% sul soggetto, ottenendo scatti più intimi. Non è possibile rivedere le foto sullo schermo, il che mi costringe a essere pienamente presente nel momento e a connettermi profondamente con ciò che sto fotografando."

    foto di medio formato su pellicola a colori di un motel negli Stati Uniti di Arnaud Montagard


    Uno dei preferiti di molti dei suoi predecessori, non solo si presta a un'estetica più "vintage" - i toni tenui ricordano quelli forniti dall'ormai fuori produzione Kodachrome - ma richiede anche notevole pazienza e sensibilità, generando così un lento e un ritmo deliberato che si addice all'argomento.

    pellicola a colori medio formato ritratto di donna in America di Arnaud Montagard


    Dopo il successo di “The Road Not Taken”, Montagard ha continuato a focalizzare il suo obiettivo sulla sua terra natale, questa volta con un angolo più “umano”. Da tempo nutre un interesse per la comunità e dal 2020 lavora a un progetto a lungo termine intitolato "There is a Silence", che documenta i poeti cowboy che si riuniscono negli Stati Uniti per recitare le loro poesie, celebrando una ricca tradizione di narrazione. e patrimonio condiviso.

    pellicola a colori foto paesaggistica di medio formato di Arnaud Montagard
    pellicola a colori foto paesaggistica di medio formato di Arnaud Montagard
    pellicola a colori medio formato ritratto di un uomo in America di Arnaud Montagard


    “Ho trascorso alcuni mesi in viaggio, immergendomi nel loro mondo per documentare il loro modo di vivere e comprendere le ispirazioni dietro le loro poesie. Questa esperienza mi ha permesso di catturare non solo gli individui che creano questa forma unica di poesia, ma anche il senso di cameratismo e rispetto reciproco che lega insieme queste comunità. Il tema della comunità è importante per me perché mette in evidenza le connessioni e le esperienze condivise che ci definiscono come esseri umani”.

    pellicola a colori foto paesaggistica di medio formato di Arnaud Montagard


    È un lavoro accattivante. È una testimonianza dell'abilità e del talento artistico di Montagard, nonché un giusto tributo a un'America del passato, ma che per molti versi resiste ancora - se sai dove guardare - e che continua a incombere nel nostro immaginario collettivo.

    Tutte le immagini © Arnaud Montagard