Jonas Bendiksen

Book Review Jonas Bendiksen: L'ultimo testamento

© Jonas Bendiksen

Nel suo ultimo libro, "L'ultimo testamento", il fotografo di Magnum Jonas Bendiksen segue sette uomini mentre affermano pubblicamente di essere il Messia ritornato, la reincarnazione biblica di Gesù Cristo.


─── di Rosie Torres, 16 ottobre 2020

Sebbene la loro base di seguaci fluttui da una manciata di discepoli a diverse migliaia, sono uniti nella convinzione di essere loro stessi gli eletti che sono venuti per salvare il mondo.

Inni corali per il compleanno di Vissarion, territorio di Krasnoyarsk, Russia, 2015
Inni corali per il compleanno di Vissarion, territorio di Krasnoyarsk, Russia, 2015


Interessato al potere dei testi religiosi sull'individuo, il fascino di Bendiksen è stato portato a un crescendo solo assistendo all'influenza della fede nella società moderna, specialmente nel contesto dei media moderni.

L'ultimo testamento esplora la fede cristiana nella seconda venuta, in cui si dice che Cristo tornerà sulla terra per garantire la salvezza agli uomini. Bendiksen ha scelto di immaginarlo in un contesto moderno, attraverso le persone che vivono nella mentalità che Gesù è già tornato.

Discepoli di Vissarion a un pranzo comune, Russia, 2015
Discepoli di Vissarion a un pranzo comune, Russia, 2015


Conducendo ricerche approfondite per identificare le persone giuste, Bendiksen ha riunito sette uomini che credevano di essere la Seconda Venuta. Per comprendere e documentare appieno la loro storia, Bendiksen è stato costretto a immergersi profondamente nella loro teologia, pur mantenendo l'occhio di un estraneo, aperto e curioso dei loro modi e delle loro eccentricità.

Bupete Chibwe Chishimba, Gesù di Kitwe, Zambia
Bupete Chibwe Chishimba, Gesù di Kitwe, Zambia
I due discepoli più fidati di Gesù di Kitwe, Nkumbusko e Chibwe
I due discepoli più fidati di Gesù di Kitwe, Nkumbusko e Chibwe


Bendiksen afferma di non essersi avvicinato al
"Messia" da una consueta prospettiva fotogiornalistica, non sentendo il bisogno di bombardare gli uomini di domande o testare l'autenticità delle loro affermazioni.

Invece, il suo scopo era quello di riflettere il mondo attraverso il loro punto di osservazione, un mondo che poteva e sarebbe stato salvato attraverso le loro buone azioni, prendendo tutto ciò che gli veniva detto per il valore nominale e rifiutando di dare la priorità a qualsiasi informazione, poiché ognuna era sacra.

David Shayler osserva un'eclissi solare dalla cima del Roseberry Topping, la stessa montagna da cui ha pronunciato il suo Sermone sul Monte. David Shayler the Christ è nato il 24 dicembre 1965
David Shayler osserva un'eclissi solare dalla cima del Roseberry Topping, la stessa montagna da cui ha pronunciato il suo Sermone sul Monte. David Shayler the Christ è nato il 24 dicembre 1965
Dolores (David Shaylers transvestite femme persona) in una chiesa. L'apostolo Paolo scrive "né ci sono maschi e femmine, perché siete tutti uno in Cristo Gesù"
Dolores (David Shaylers transvestite femme persona) in una chiesa. L'apostolo Paolo scrive "né ci sono maschi e femmine, perché siete tutti uno in Cristo Gesù"


L'ultimo testamento copre ogni aspetto della vita di queste persone, dai loro pasti preferiti alle loro cerimonie religiose, coprendo la vita quotidiana tra questi credenti - ma il processo di immersione non era affatto leggero - in Sud Africa Bendiksen condivideva un letto con un messia per una settimana.

In altri casi, dove gli oracoli avevano più potere e seguito, erano più irraggiungibili, disponibili solo su appuntamento, ma la capacità di Bendiksen di ottenere la fiducia di questi seguaci significava che era in grado di violare anche i più alti gradi dei loro ranghi.

Vissarion, il Cristo della Siberia, Territorio di Krasnoyarsk, Russia 2016
Vissarion, il Cristo della Siberia, Territorio di Krasnoyarsk, Russia 2016
I seguaci di Vissarion coltivano il proprio cibo vegetariano, territorio di Krasnoyarsk, Russia, 2015
I seguaci di Vissarion coltivano il proprio cibo vegetariano, territorio di Krasnoyarsk, Russia, 2015


Una delle narrazioni più importanti del progetto è quella di Vissarion e dei suoi discepoli. Una comunità remota in Siberia, queste persone vivono in armonia con la natura e sono completamente autosufficienti, vivendo con una dieta vegetariana di verdure e cereali di produzione propria.

Bendiksen ha anche affermato che il loro modo di vivere era molto seducente per lui; poteva quasi immaginare di vivere lì felicemente, nonostante la sua incredulità che Vissarion fosse il vero Messia.

Mosè predica al suo gregge durante il matrimonio. Moses Hlongwane è conosciuto dai suoi circa trenta discepoli in Sud Africa come Il Re dei Re, Il Signore dei Signori, o semplicemente: Gesù.
Mosè predica al suo gregge durante il matrimonio. Moses Hlongwane è conosciuto dai suoi circa trenta discepoli in Sud Africa come Il Re dei Re, Il Signore dei Signori, o semplicemente: Gesù.


Sebbene il libro abbia un tono un po 'umoristico (in un caso memorabile INRI Cristo va in giro sulla sua bici elettrica), il progetto non prende in giro o patrocina i soggetti della narrazione di Bendiksen. Tutte le loro pratiche hanno lo scopo di indicare un nuovo capitolo nella storia della Bibbia e illustrare le interpretazioni e le proiezioni moderne che questi apostoli intendono portare nel loro futuro. Per molti di loro un sermone può essere espresso attraverso la risata o la danza.

Dolores parla al gregge, Runnymede, Regno Unito, 2015
Dolores parla al gregge, Runnymede, Regno Unito, 2015


The Last Testament raffigura persone che vivono ai margini della società, ma persone che hanno trovato le proprie comunità e sistemi di credenze così al di fuori della narrativa del mainstream da vivere nei loro mondi auto-forgiati, liberi dai vincoli regolari dell'ipermodernità.


L'ultimo testamento parla del desiderio umano di salvezza, di scopo ed esplora la dicotomia tra fede e delusione. Sebbene la società nel suo insieme possa perpetuare una narrazione, chi può dire che sia corretto? Bendiksen, nel suo libro, alla fine diffonde le idee delle nostre realtà costruite, i nostri desideri universali e il potere della comunità.

 

The Last Testament è pubblicato da Apertura

Tutte le immagini © Jonas Bendiksen / Magnum Photos

Non perdere quando noi
aggiungi notizie ed editoriali.

Su quale email vuoi riceverli?

Rispettiamo la tua privacy.

Tip-Logo

Per supportare i fotografi, ogni mese siamo
offerta 10 INGRESSI GRATUITI alla competizione.

Inserisci la tua email e iscriviti alla nostra newsletter per essere preso in considerazione.