Dominas Un progetto fotografico di Max Eicke

Dominas (2015) documenta il stories delle persone che lavorano come dominatrici professionali in Germania. Questo progetto utilizza il genere della fotografia di ritratto per sondare la funzione del mezzo come strumento di potere.

Fu un esperimento dal risultato incerto quando il fotografo londinese iniziò a scattare ritratti di dominatrici tedesche. Sforzandosi di esplorare i confini tra l'interno e l'esterno: cos'è una maschera? Cosa è reale? Quanta veridicità c'è nel modo in cui le donne si presentano - al di là di labbra rosse abbaglianti e uno sguardo severo? I risultati sono ritratti di personalità forti e anime ferite, di dedizione e acume per gli affari, di grande empatia e di lurida freddezza.

"C'era un continuo gioco di potere tra di noi", dice Max. “Continuavo a chiedermi perché accettassero di essere fotografati. Si trattava di essere ricordato? È stata vanità?

Aperto a una varietà di interpretazioni, Dominas può essere letto come un collage multidimensionale, come uno studio visivo sia sull'estetica sadomasochista che sulle convenzioni di presentazione e rappresentazione, e come riflessione sulla triangolazione tra strutture di potere, critica sociale e messa in discussione di valori e gerarchie esistenti.

Scopri di più sul lavoro di Max qui: Max Eicke

Concorso fotografico mensile

Fotografia paesaggistica a colori di medio formato di un albero in fiore nelle isole Canarie di Marco Di Stefano
© Marco Di Stefano

PREMIO Colore 2022 Scadenza: 30 giugno 2022

Il Colour Photography Award mira a scoprire e portare visibilità ai migliori artisti contemporanei che lavorano in tutti i campi fotografici.

Invitiamo i fotografi guidati dal loro occhio artistico e dalla passione per il colore a partecipare alla competizione e celebrare con noi la bellezza e la diversità della fotografia a colori.


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Partecipa

Articoli recenti

Altri articoli