Psichedelia americana Un progetto fotografico di Chiara Zonca

“Mi interessano i territori aridi, mistici e incontaminati; luoghi che sfidano la mia percezione della terra finché non diventa un luogo completamente sconosciuto ".

Con sede a Londra, Chiara Zonca è una fotografa paesaggistica italiana che usa la natura per studiare il passare del tempo e l'esperienza personale che si verifica quando si esiste in uno spazio che ha pochi o nessun segno di civiltà.

Il legame che Chiara ha con la sua fotografia si concentra molto sul significato delle emozioni. Dopo anni trascorsi in una vita urbana che non le sembrava del tutto giusta, ha sviluppato un acuto interesse per luoghi remoti sconosciuti, usando il mondo naturale come terapia curativa.

“Il mondo naturale è il soggetto principale del mio lavoro, il mio intento è quello di indagare il passare del tempo su scala superiore a quella umana. Dopo anni vissuti in una città e combattendo l'ansia, la mia connessione con la natura è diventata una forma di auto-guarigione, un modo per attingere ai miei pensieri più profondi. Sempre un po 'un lupo solitario, viaggiare da solo in un luogo remoto mi collega istantaneamente ai paesaggi che ritraggo ”. - Chiara Zonca

- Scopri di più sul lavoro di Chiara Iscriviti qui

Concorso fotografico mensile

foto di strada in bianco e nero di un uomo che attraversa la strada a New York nella tempesta di neve di Juan Carlo Calingo
© Juan Carlo Calingo

2022 Street Photography PREMIO Scadenza: 30 settembre 2022

"Non sono le strade, è dove le strade ti portano che è importante." - Bruce Davidson

Questo mese si festeggia street photography di tutti gli stili, e sono alla ricerca dei tuoi esempi più avvincenti!⁠ – rappresentazioni schiette della vita quotidiana; sfumature prismatiche nel grigio della città; sottili momenti di gioia, umorismo o amore: vogliamo vedere le TUE strade!⁠


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Partecipa

Articoli recenti

Altri articoli