fotografia di paesaggi in bianco e nero ad alto contrasto di una duna di sabbia nel deserto

Nik Barte DesArtification

Quando il deserto si trasforma in arte.

“Ricordi sempre il tuo primo. Era il 1993 che visitai per la prima volta un deserto. Era nel deserto del Mojave in California, ero spaventato e allo stesso tempo attratto da questo ambiente arido e senza segni di vita.

Curiosamente, solo un anno dopo l'ONU ha deciso di istituire una convenzione convocata UNCCD; Convenzione delle Nazioni Unite per combattere la desertificazione. Era il 1994. Gli anni seguenti trascorsi del tempo nei deserti africani, vivendo e fotografando l'ambiente, incontrando le persone che vi abitavano. DesArtification nasce nel 2015 e consiste in 22 ritratti suggestivi e molto intimi dei deserti di sabbia dal mio archivio privato di lavori realizzati in un periodo di 10 anni. È l'essenza di ciò che ho visto e di ciò che la mia anima ha memorizzato.

Le mie ricerche estetiche e gli studi del deserto mi hanno portato a realizzare diversi trekking e spedizioni nel Sahara, il più grande deserto caldo e il terzo deserto più grande del mondo dopo l'Antartide e l'Artico. Sabbia, luce e ombre ci aiutano a riflettere sulla necessità di proteggere il territorio, la terra, la natura e la vita prima che tutti questi elementi siano permanentemente ricoperti di sabbia, trasformati in fantasmi di polvere ”.

- Scopri di più sul lavoro di Nik qui

Concorso fotografico mensile

© Ahmed Abdulazim

2020 OPEN CTutti PREMIO Scadenza: 31 dicembre 2020

Indipendentemente dai generi, questo mese incoraggiamo tutti i fotografi a condividere con noi le loro migliori immagini. Belle arti, paesaggio, street, documentario, ritratto, natura morta: non ci sono confini e sei libero di presentare qualsiasi tipo di lavoro.

Vogliamo che tu ci sfidi e risponda al tema in tutti i modi creativi che puoi immaginare: modifica attentamente e mostraci quello che hai!


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Partecipa