Conor Beary Devils

"Si dice che se fotografi i Bush Devils, le immagini non verranno fuori"

I diavoli danzanti della Liberia sono artisti mascherati che rappresentano diversi demoni e divinità tribali. Tutti appartenenti alla comunità Poro (uomini) e Sande (donne), sono reliquie dei tradizionali sistemi di credenze di culto Juju che erano dominanti nell'Africa occidentale prima dell'introduzione del cristianesimo.

Le comunità a cui appartengono sono state a lungo una parte della cultura di alcuni gruppi etnici che costituiscono l'attuale Liberia. Nel contesto di Poro, i diavoli danzanti non sono considerati malvagi: hanno la capacità di infliggere punizioni agli individui, sebbene questa sia usata solo per portare ordine nella società. I diavoli ballavano solo nelle feste tradizionali, anche se con l'arrivo dei coloni americani liberati e nati liberi nel 1800, portarono la loro danza alle celebrazioni delle feste cristiane importate come il Natale.

Nonostante la capacità di adattamento dei diavoli, i cristiani americani divennero la classe dirigente e spinsero questi costumi tradizionali non ortodossi nella clandestinità. I diavoli stessi non rappresentano necessariamente il male, i missionari cristiani hanno demonizzato i precedenti sistemi di credenze da cui il termine diavolo.

- Scopri di più sul lavoro di Conor qui

Concorso fotografico mensile

Donell Gumiran - Tema in bianco e nero - Concorso fotografico
© Donell Gumiran

2020 BLACK & WHITE PREMIO Scadenza: 30 November 2020

Street photography, moda, ritratto, concettuale, paesaggio, documentario: indipendentemente dai generi, questo mese vogliamo celebrare tutta la bellezza e la ricchezza di black & white immagini e incoraggiamo i fotografi che lavorano in tutti i generi a condividere con noi il loro miglior lavoro monocromatico! ⁠

Entra ora e mostraci cosa hai!


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Partecipa