Premio persone Dicembre 2023


  • foto di strada a colori di persone a Calcutta, in India, di Billy Dinh

    Fotografo vincitore Billy Dinh

    Fotografo vincitore Billy Dinh

    “Il nostro quotidiano” - Calcutta, India
    Scena di strada quotidiana catturata a Calcutta, in India, nel 2022. ©Billy Dinh
  • foto a colori dei devoti indù in Bangladesh di Ashraful Arefin

    Secondo premio Ashraful Arefin

    Secondo premio Ashraful Arefin

    "Devozione" - Narayanganj, Bangladesh
    Devoti indù hanno acceso lampade a burro e incenso durante il festival Rakher Upobash a Narayanganj, Bangladesh. Rakher Upobash, noto anche come Kartik Brata, è un rituale sacro osservato dalla comunità indù bengalese. Si svolge l'ultimo giorno del mese bengalese di Kartik, dove i devoti digiunano dall'alba al tramonto, offrendo preghiere al Signore Krishna e cercando benedizioni per il benessere delle loro famiglie. © Ashraful Arefin
  • Ritratto a colori di un cacciatore di aquile nella Mongolia occidentale di Diana Barthauer

    Terzo premio Diana Barthauer

    Terzo premio Diana Barthauer

    “Baka e la sua Aquila” - Mongolia occidentale
    Questo è Baka, un giovane cacciatore di aquile. Come la maggior parte delle persone che vivono nelle zone rurali della Mongolia, i cacciatori di aquile sono nomadi. Per mandare i figli a scuola, le famiglie nomadi mantengono una residenza cittadina, dove trascorrono gli inverni e poi trascorrono l'estate vagando per la campagna. Molti giovani mongoli istruiti si stanno trasferendo nelle città in cerca di migliori prospettive di lavoro. Baka, tuttavia, è un'eccezione. Quando stavamo visitando la sua famiglia, ci ha detto con orgoglio di averlo fatto dropha lasciato la scuola e aveva intenzione di concentrarsi interamente sulla caccia all'aquila. © Diana Barthauer
  • foto di viaggio a colori del popolo Bajau che pesca nel sud-est asiatico di Jacopo Maria Della Valle

    Finalista Jacopo Della Valle

    Finalista Jacopo Della Valle

    “Sali” - Sud-est asiatico
    I Bajau, conosciuti anche come gli zingari del mare, sono un popolo marinaro indigeno che vive nei mari del sud-est asiatico. Sono apolidi e vivono strettamente legati al mare, in piccole palafitte di legno costruite su acque poco profonde. Salis è un pescatore Bajau che mi ha portato nei villaggi costieri mostrandomi il loro stile di vita tradizionale. I Bajau si dedicano esclusivamente alle attività di pesca, fino a 8 ore al giorno, e scendono a terra solo per commerciare il pescato o cercare riparo durante le tempeste. ©Jacopo Della Valle
  • Foto ritratto a colori della ragazza Evenki in Islanda di Natalya Saprunova

    Finalista Natalia Saprunova

    Finalista Natalia Saprunova

    "Figlia di un pastore di renne Evenki." - Yakuzia, Russia
    Tutti i valori del popolo Evenki sono legati alle renne: lo stile di vita nomade, le credenze esoteriche, gli articoli per la casa, gli abiti tradizionali, la cucina e molti detti come: "Finché vivono le renne, anche gli Evenki vivono". . Gli Evenki hanno una storia di baratto di pellicce di renne e animali cacciati; i modelli dei costumi tradizionali Evenki sono ispirati alla natura. © Natalia Saprunova
  • foto in bianco e nero della cerimonia di Taekwondo a Pyongyang, Corea del Nord, di Alain Schroeder

    Finalista Alain Schröder

    Finalista Alain Schröder

    “Taekwando” - Pyongyang, Corea del Nord
    Al Palazzo Taekwando di Pyongyang, un gruppo di atleti esegue simultaneamente un tul, una serie di tecniche offensive e difensive contro uno o più avversari virtuali. In primo piano, cataste di tegole e pezzi di legno (30 x 30 cm) che gli atleti spezzeranno con mani e piedi per dimostrare il kyok-pa, l'arte di rompere assi, mattoni e tegole. Sebbene le origini delle arti marziali siano avvolte nel mistero, da tempo immemorabile gli uomini hanno utilizzato mani e piedi per autodifesa. Influenzata da una combinazione di eventi storici coreani e tradizioni giapponesi, l'incarnazione moderna dell'arte marziale nazionale coreana Taekwondo ("via del calcio e del pugno") fu creata nel 1955 dal generale Choi Hong-hi. Nato in quella che oggi è la Corea del Nord, la sua idea era quella di sviluppare un'arte marziale specifica per dimostrare al mondo esterno lo spirito e la saggezza della nazione coreana. Il Taekwondo è estremamente popolare in Corea del Nord. Viene insegnato in ogni scuola e fa parte della routine sportiva e sanitaria quotidiana di tutti i cittadini della RPDC. Dopo 50 anni di esistenza, l'arte dei calci conta 60 milioni di praticanti in più di 120 paesi. Il Taekwondo è diventato uno sport da medaglia ai Giochi Olimpici di Sydney 2000. La Repubblica popolare democratica di Corea (RPDC) rimane una delle nazioni più isolate e riservate al mondo. Dalla sua creazione nel 1948, il paese è stato governato da tre generazioni della dinastia Kim discendente dal fondatore del paese Kim Il-sung, seguito da suo figlio Kim Jong-il e attualmente sotto il controllo di suo nipote, leader supremo, Kim Jong-un. È una società socialista autosufficiente basata su un’interpretazione estrema del culto della personalità e della devozione ai leader attuali e passati, alimentata da una grande dose di propaganda. I festeggiamenti in onore del 70° anniversario della creazione della Corea del Nord, avvenuta il 9 settembre 1948, includono la cerimonia di apertura dei Giochi di massa allo Stadio del Primo Maggio di Pyongyang. © Alain Schröder
  • Finalista F.dilek Yurdakul

    Finalista F.dilek Yurdakul

    "Lavorare a Brick Klins" - Pakistan
    Le fornaci di mattoni nel sud-est asiatico sono note per causare inquinamento ambientale, violazione dei diritti dei bambini e condizioni di lavoro che violano i diritti umani più basilari. Fuliggine e gas nocivi provenienti dai camini delle fabbriche riempiono l'aria. Senza maschere respiratorie, l’aria inquinata arriva direttamente ai polmoni. Una volta raggiunta la fabbrica, mi è stato detto che gli operai lavoravano su due turni, dalle 7:1 alle 1:7 e dalle 12:XNUMX alle XNUMX:XNUMX, perché la mia presenza era prevista solo per un paio d'ore. Tuttavia, nei due giorni che ho trascorso lì, ho potuto constatare personalmente che gli operai lavoravano su un unico turno di XNUMX ore in condizioni estreme. Queste imprese non solo causano danni terribili all’ambiente, ma applicano anche condizioni di lavoro terribili e illegali e devono essere urgentemente ispezionate e controllate. Questo sistema di schiavitù economica e di saccheggio dell’ambiente deve finire. © F.dilek Yurdakul
  • Ritratto fotografico in bianco e nero di un uomo a Pampallacta, Perù, di Thibault Gerbaldi

    Finalista Thibault Gerbaldi

    Finalista Thibault Gerbaldi

    “Riverenza culturale” -Pampallacta, Perù
    Catturata a Pampallacta, all'interno di una comunità di agricoltori locale, questa foto immortala la cerimonia di benedizione degli alpaca. Sono stato profondamente commosso dal patriarca della famiglia accogliente, che si è alzato con orgoglio in segno di rispetto per la sua tradizione, in particolare durante questo antico rituale. La composizione in bianco e nero, credo, esalti l'essenza senza tempo di queste tradizioni, rendendo lo scatto una rappresentazione senza tempo del patrimonio culturale. © Thibault Gerbaldi
  • foto a colori di ragazzi con un aquilone con flauto ad Hanoi, Vietnam, di Phong Nguyen

    Finalista Phong Nguyen

    Finalista Phong Nguyen

    “Ragazzi con aquilone flauto” - Hanoi, Vietnam. 2023
    Dopo aver nuotato nello stagno del Bodhisattva, cinque ragazzi tengono in mano il loro aquilone prima di una forte pioggia ad Hanoi, in Vietnam. ©Phong Nguyen
  • foto a colori di un Sadhu in preghiera lungo il fiume Gange di Sergio Volani

    Finalista Sergio Volani

    Finalista Sergio Volani

    “Pregare Sadhu” - India
    All'alba, nei Ghat lungo il fiume Gange, sacro agli indù, questo sadhu recitava le sue preghiere mentre un cane osservava con stupore. ©Sergio Volani

Finalisti

Feedback della giuria

  • foto ritratto a colori di Michael Yamashita
    ©Michael Yamashita

    Giudice: Michael Yamashita

    Michael Yamashita è un fotografo giapponese-americano che da oltre cinquant'anni unisce perfettamente le sue passioni per la fotografia e i viaggi. La sua straordinaria carriera con National Geographic abbraccia oltre quattro decenni e lo ha visto raccogliere numerosi premi del settore mentre esponeva il suo lavoro in mostre in tutto il mondo. Con un seguito su Instagram di 1.8 milioni, Yamashita è riconosciuta come una delle figure più influenti nel mondo della fotografia. Condivide regolarmente le sue conoscenze ed esperienze tenendo conferenze in occasione di eventi come TedX, oltre a insegnare e ospitare workshop di fotografia in Asia e negli Stati Uniti. Nel corso degli anni, ha pubblicato un totale di 16 libri fotografici e due lungometraggi documentari, tra cui "East Meets West", una serie in nove parti acclamata dalla critica che esplora le rotte commerciali della Via della Seta.

Didier Vanderperre
© Didier Vanderperre

aperto a tutti i fotografi

Entra a far parte di una comunità vivace: il premio del concorso è un'opportunità unica per ottenere visibilità e fornisce una piattaforma per celebrare il meglio della fotografia contemporanea.

Aperto per le iscrizioni

Foto di viaggio a colori di una donna vicino al fiume a Varanasi, in India, di Tess Rice
© Tess Rice
2024 PREMIO Viaggio

Win $2000 Premi in denaro ed esposizione internazionale

Quest'estate vogliamo vedere immagini che comunichino la vita di un luogo in tutto il suo splendore e riaccendano i nostri ricordi. Viaggiamo insieme!
  • Vinci $ 2000 in contanti
  • Esibizione internazionale
  • Condiviso su +785 account IG
  • Gratis Portfolio Il mio account
Invia foto
Scadenza: 31 August 2024

Vincitori precedenti


Edizione precedente 2022/2023


EDIZIONI PASSATE

Edizione 2021/2022

Edizione 2020/2021

Edizione 2019/2020

Edizione 2018/2019

Edizione 2017/2018

Edizione 2016/2017

Instagram

Segui @theindependentphoto