Premio persone ottobre 2019


  • Ritratto della collaboratrice domestica Monica nel sobborgo di Cape Town, Sud Africa, di Claire Tan

    Fotografo vincitore Angelica Kollin

    Fotografo vincitore Angelica Kollin

    "Monika" - Città del Capo, Sud Africa
    Ritratto del lavoratore domestico Monica nel sobborgo di Cape Town, Sud Africa © Angelika Kollin
  • Secondo premio Tim Franco

    Secondo premio Tim Franco

    "Ritratto di Goyo", tatuatore sudcoreano. © Timo Franco
  • Persone e fotografia

    Terzo premio Hugo Santarém Rodrigues

    Terzo premio Hugo Santarém Rodrigues

    "Nagnabakoro Bibime" - Ritratto di una donna etiope della tribù dei Mursi.
    Dalla serie 'Interior' - “Nel 2016 ho fatto un test del DNA di ascendenza globale per scoprire le mie origini. Dal risultato ho deciso di viaggiare verso l'interno dei paesi da cui provenivano i miei antenati. Il progetto è iniziato nel 2015 e mi ha portato in Etiopia e Kenya ed è tuttora in corso. In fondo, la base del progetto è rispettare le differenze e imparare a vedere le persone nello stesso modo in cui vedi te stesso ". © Hugo Santarém Rodrigues
  • Finalista Alessandro Niklass

    Finalista Alessandro Niklass

    "Migrazione annuale Wakhi" - Afghanistan
    Dalla serie "Wild Wild Wakhan" 2018 © Alexander Niklass
  • Finalista William Chambers

    Finalista William Chambers

    "Sophia" © William Chambers
  • Finalista Eliseo Donkin

    Finalista Eliseo Donkin

    "Priest in Lalibela"
    Ritratto di un sacerdote all'interno di una chiesa rupestre a Lalibela, in Etiopia © Eliseo Donkin
  • Finalista Giosuè Sneade

    Finalista Giosuè Sneade

    "Nomads # 3"
    Da una prossima serie che documenta i nomadi nelle montagne dell'Alto Atlante del Marocco.
    © Giosuè Sneade
  • Finalista Anush Abrar

    Finalista Anush Abrar

    "Donna eritrea"
    Dalla serie "Eritrean Queens" © Anoush Abrar
  • Finalista Mauro De Bettio

    Finalista Mauro De Bettio

    "Chasing Spirits" - Comanesti, Romania
    Il festival dell'orso è una tradizione annuale che si svolge ogni inverno quando si avvicina il nuovo anno, uomini e donne di tutte le età si vestono di pelli d'orso e ballano al ritmo di flauti e percussioni per scacciare gli spiriti maligni e dare il benvenuto al nuovo anno. Lo spettacolo si chiama “Ursul, The Bear Dance Festival”, ed è un rituale che simboleggia la morte e la rinascita del tempo. Una tradizione, conservata fin dall'antichità che ancora oggi si mantiene viva. © Mauro De Bettio
  • Finalista Fatima Mia

    Finalista Fatima Mia

    “Stanza del personale” - Pakistan
    Da "Pakistan" una raccolta di immagini di viaggio tra cui paesaggi dell'Hunza, dell'Himalaya e ritratti della popolazione. © Fatima Mian

Finalisti

Feedback della giuria

  • ©

    Giudice: Maddalena Herrera

    Nata a L'Avana da una famiglia di artisti, Magdalena Herrera ha studiato belle arti e storia dell'arte alla Sorbona di Parigi prima di iniziare la sua carriera come fotografa e direttrice artistica.

    Ha lavorato in libri, stampa e riviste, trascorrendo dieci anni come Art Director e capo del dipartimento fotografico di National Geographic prima di entrare in Geo France come direttore della fotografia.

    Parallelamente al suo lavoro giornalistico, Magdalena Herrera gestisce anche workshop e seminari in tutto il mondo organizzati dalla World Press Photo Foundation, inclusa la Joop Swart Masterclass ed è stata presidente del concorso World Press Photo 2018.⁠⁠

    La sua esperienza e il suo occhio per la fotografia fanno sì che sia regolarmente sollecitata come membro della giuria in concorsi internazionali di fotografia.

Nicolò Taborra
© Nicolò Taborra
foto ritratto a colori di una ragazza e una donna in India di Robi Chakraborty
© Robi Chakraborty

Tema corrente:
Viaggi Scadenza: 31 agosto 2022

Giudice di gara: STEVE MCCURRY
Quando si viaggia, l'unico modo per scoprire il ritmo della vita di un luogo è viverlo. Ogni luogo che visitiamo ha un aspetto, un'atmosfera e un'atmosfera particolari. Comprendere la sua gente, i suoi costumi e le sue tradizioni è vitale e c'è sempre qualcosa di unico da catturare.

Quest'estate vogliamo vedere immagini che comunichino la vita di un luogo in tutto il suo splendore e scatenino i nostri ricordi. Qualunque sia il soggetto: strada, ritratto, paesaggio, documentario... Vogliamo condividere il tuo viaggio, visivamente e intellettualmente: viaggiamo insieme!


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Vincitori precedenti


Edizione precedente 2020 / 2021


EDIZIONI PASSATE

Edizione 2019/2020

Edizione 2018/2019

Edizione 2017/2018

Edizione 2016/2017