Black & White premio Febbraio 2022


  • foto di strada in bianco e nero di cane e uccelli con ombra di Soner Abaci

    Fotografo vincitore Soner Abaci

    Fotografo vincitore Soner Abaci

    "Notte oscura" - Turchia
    © Soner Abaci
  • foto in bianco e nero di una donna in acqua di Joanna Borowiec

    Secondo premio Joanna Borowiec

    Secondo premio Joanna Borowiec

    “Sogni incompiuti” - Polonia
    "Unfinished Dreams" è una serie di immagini scattate dopo la morte di mio padre, scomparso nel sonno. Non riuscivo a capire cosa fosse successo o ad accettare la perdita. Lo cercavo dappertutto e immaginavo che dormisse e stesse sognando. Di conseguenza, ho contatti con lui nel mondo dei sogni che è con me. I miei sogni a volte sono come farfalle: vorticosi, delicati, che arrivano all'improvviso in sciami e svaniscono all'improvviso prima che riesca a esaminarli da vicino. A volte i sogni che brulicano nella mia testa assomigliano a falene che volano intorno a una lampadina. Si moltiplicano con l'avvicinarsi della notte e non possono essere scacciati. Questi record nascono dall'immaginazione e dalla memoria effimera deperibile. Non sono pensati per essere inequivocabili; dovrebbero lasciare la porta aperta alla libera interpretazione e alla libera lettura per consentire a tutti di integrarli con la propria storia". © Joanna Borowiec
  • film in bianco e nero di una strada di Alexandre Caetano

    Terzo premio Alessandro Caetano

    Terzo premio Alessandro Caetano

    “In cima alla Serra da Capelada” - Galizia, Spagna
    Le montagne della Galizia, a 600 m sul livello del mare, dove il Mar Cantabrico si affaccia sull'Oceano Atlantico. © Alessandro Caetano
  • Ritratto in studio d'arte in bianco e nero di una donna e di un fiore Bella von Einsiedel

    Finalista Bella von Einsiedel

    Finalista Bella von Einsiedel

    "Yin"
    Parte della mia serie YIN & YANG. Che mostra la connessione tra gli esseri umani, la natura e l'equilibrio dell'universo. Il lato positivo e il lato oscuro della vita, che si uniscono e quindi non possono essere visti separatamente. Apprezzeremmo la luce senza conoscere l'oscurità? Dove c'è ombra c'è anche luce, motivo per cui ho scelto forti contrasti in bianco e nero. ©Bella von Einsiedel
  • foto di paesaggio in bianco e nero di uomini in bicicletta in India di Dimpy Bhalotia

    Finalista L'oscura Bhalotia

    Finalista L'oscura Bhalotia

    "Senza titolo" - India
    © Dimpy Bhalotia
  • foto in bianco e nero di un fiore nell'acqua di Hilda Champion

    Finalista Hilda Campione

    Finalista Hilda Campione

    "Inizio"
    Sottili rizomi escono dall'oscurità dell'acqua e ancorano le prime foglie sottili. Questo è l'umile inizio di una ninfa d'acqua, una bellissima pianta con fiori vistosi che deliziano ogni spettatore. © Hilda Campione
  • foto d'arte astratta in bianco e nero di un uomo in tuta sott'acqua di Caitie Yevoli

    Finalista Caiti Yevoli

    Finalista Caiti Yevoli

    "L'abito nero"
    Descrizione: "Uomo vestito di nero, che segue ciò che passa
    Suonare il flauto del cancro, lasciando che l'aria lo faccia sballare
    Suona canzoni di giugno, battendo i piedi nudi
    Nelle acque blu melodia, il suo cuore tiene il battito
    Inspira con cautela, sbuffo addio
    Il mare della mente in cui si perde, i vecchi ricordi si asciugano
    Con il ritmo respira e nel silenzio si tuffa
    Un cuore bagnato sulla manica, nessuna gravità che tira il suo suono
    Il suo crescendo irrompe in superficie, trascinandoci
    Tutte le melodie blu servono al loro scopo, tutti i nuotatori cantano canzoni"
    © Caitie Yevoli
  • foto in bianco e nero di mani e capelli di Emilio Daniel

    Finalista Emiliano Daniele

    Finalista Emiliano Daniele

    “Ciò che è voluto”
    Queste mani che legano
    Tale machiavellismo in genere
    Di un mondo prosciugato al di là
    Dove la mia parola è il mio legame
    Queste mani ti mentirebbero?
    © Emiliano Daniele
  • foto in bianco e nero di donna e uomo nel paesaggio di Alana Cartwright

    Finalista Alana Cartwright

    Finalista Alana Cartwright

    “Gli abissi che ci hanno divisi”
    Questa immagine fa parte di un più ampio corpus di lavori, che esplora l'evoluzione dell'armonia verso il caos in una relazione umana fortemente influenzata dall'ambiente. Questa foto rappresenta l'allontanamento. Le figure sono collocate separate l'una dall'altra in un'atmosfera buia e desolata. © Alana Cartwright
  • foto astratta in bianco e nero di una forma in acqua di Esteban Amaro

    Finalista Esteban Amaro

    Finalista Esteban Amaro

    "Water Portals 023" - Cile
    Levitando nelle acque della costa cilena, il fotografo colloca queste sculture sotto forma di portali, che rappresentano la nostra origine nei cieli, e che fungono da ingressi ad alcuni luoghi sconosciuti al di fuori di questo mondo, ma che sono collegati al nostro stesso spazio e tempo attraverso questa geometria antigravitazionale. Portali e teletrasporto hanno fatto parte della storia dell'uomo da testi antichi come la Bibbia e il Mahabharata, in cui esseri di luce e persino umani appaiono e scompaiono da questo mondo, ed è proprio nell'acqua che alcuni di questi fenomeni verificarsi. © Esteban Amarò

Finalisti

Feedback della giuria

  • autoritratto in bianco e nero di Tatsuo Suzuki
    © Tatsuo Suzuki

    Giudice: Tatsuo Suzuki

    Tatsuo Suzuki è un fotografo giapponese, famoso per i suoi ritratti viscerali e monocromatici e per le rappresentazioni della vita quotidiana nella sua terra natale. Nato a Tokyo nel 1965, ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed ha esposto in numerose occasioni a livello internazionale, tra cui a Photo Shanghai nel 2015 e a Londra nel 2016. Nel 2020 ha pubblicato il suo libro fotografico di debutto, Attrito / Tokyo Street, con Steidl, che presentava una vasta collezione della sua Tokyo street photography.

Nicolò Taborra
© Nicolò Taborra
foto ritratto a colori di una ragazza e una donna in India di Robi Chakraborty
© Robi Chakraborty

Tema corrente:
Viaggi Scadenza: 31 agosto 2022

Giudice di gara: STEVE MCCURRY
Quando si viaggia, l'unico modo per scoprire il ritmo della vita di un luogo è viverlo. Ogni luogo che visitiamo ha un aspetto, un'atmosfera e un'atmosfera particolari. Comprendere la sua gente, i suoi costumi e le sue tradizioni è vitale e c'è sempre qualcosa di unico da catturare.

Quest'estate vogliamo vedere immagini che comunichino la vita di un luogo in tutto il suo splendore e scatenino i nostri ricordi. Qualunque sia il soggetto: strada, ritratto, paesaggio, documentario... Vogliamo condividere il tuo viaggio, visivamente e intellettualmente: viaggiamo insieme!


1 ° Premio: $ 1000 · 2° Premio: $ 600 · 3° Premio: $ 400

Vincitori precedenti


Edizione precedente 2020 / 2021


EDIZIONI PASSATE

Edizione 2019/2020

Edizione 2018/2019

Edizione 2017/2018

Edizione 2016/2017